Economia

Abb di San Martino: 64 lavoratori trasferiti a Dalmine

I 64 lavoratori riceveranno un'indennità economica in seguito allo spostamento.

Abb di San Martino: 64 lavoratori trasferiti a Dalmine
Economia Basso Lodigiano, 22 Novembre 2018 ore 15:04

Abb di San Martino: si cambia sede in via definitiva.

Abb di San martino

Da San Martino a Dalmine. Nonostante i tentativi e le proteste è finita così la vicenda dei lavoratori della Abb. Le lettere di cambio di sede di lavoro potrebbero partire in qualsiasi momento, dopodiché il trasferimento diventerà operativo entro 20 giorni al massimo. Ai lavoratori è stata riconosciuta un'indennità economica una tantum per trasferirsi a oltre 50 chilometri dall’attuale sede.

Consigliere Regionale Baffi si rammarica

“Non posso che esprimere il mio rammarico per la conferma della decisione di trasferire la produzione daSan Martino a Dalmine – commenta il consigliere regionale del Pd, Patrizia Baffi –. Questa scelta non fa altro che ribadire la necessità di lanciare un grido d’allarme in merito al depauperamento economico e produttivo del lodigiano dove si rischia una perdita potenziale di 400 occupati nei prossimi mesi”. Ma d’altra parte, rispetto a quanto ottenuto dalle organizzazioni sindacali, il consigliere Pd esprime anche “soddisfazione per il fatto che l’azienda finalmente abbia dato ascolto, anche se in piccola parte, ai lavoratori e che i soggetti in campo abbiano definito un accordo, che però altro non è se non un palliativo rispetto ai disagi legati al trasferimento della sede di lavoro, a partire dai maggiori costi e tempi di trasporto e percorrenza, che comporteranno, inevitabilmente, difficoltà di conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia”.

LEGGI ANCHE: Nuova ondata di maltempo, previste forti piogge

Seguici sui nostri canali