Rievocazione storica in Valtellina, a Teglio un tuffo nel Rinascimento

Una due giorni che farà fare al paese un tuffo agli albori del Rinascimento.

Rievocazione storica in Valtellina, a Teglio un tuffo nel Rinascimento
Alto Lodigiano, 16 Agosto 2018 ore 12:29

L’antico borgo di Teglio in Valtellina è pronto per la Rievocazione storica. Una due giorni che farà fare al paese un tuffo nel passato fino agli albori del Rinascimento.

Rievocazione storica a Teglio, due giorni da non perdere

Sabato la vigilia della festa. E domenica la messa in scena del matrimonio tra Susanna Besta e Guglielmo Piatti. Tutto intorno un paese che, per un fine settimana, fa un balzo all’indietro di oltre mezzo millennio per far rivivere le atmosfere magiche degli albori del Rinascimento.

E’ la rievocazione storica di Teglio che torna con la settima edizione proponendo uno dei numerosi episodi che hanno caratterizzato il glorioso passato dell’antica capitale della Valtellina.

Per il 2018 scelto un episodio significativo per la storia del paese

Quest’anno gli organizzatori ne hanno scelto uno particolarmente significativo, quello appunto del matrimonio tra i rampolli delle due famiglie più importanti del paese: i Besta e i «rampanti» Piatti. Uno sposalizio che per qualche anno porta la pace nei turbolenti rapporti tra le due casate. A fare dal palcoscenico alla riproposizione della cerimonia nuziale sarà la pineta di Teglio. Lì, davanti alla chiesetta medievale, Susanna e Guglielmo si uniranno in matrimonio nel pomeriggio di domenica. Una celebrazione che sarà annunciata la mattina, quando nella chiesa di Sant’Eufemia sarà celebrata la messa in latino.E’ questo uno dei momenti più suggestivi della manifestazione, con decine di comparse sedute tra i banchi. Comparse che sfileranno nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, nel corteo storico.

La festa comincia già sabato

La festa, però, comincerà già nella serata di sabato. Dalle 19 il paese sarà animato da figuranti e comparse in costume e il pubblico potrà deliziarsi con assaggi di prodotti tipici. E assistere a numerosi allestimenti a tema: artisti di strada, spettacoli di fuoco e tante sorprese. L’appuntamento è alle 21, al parco delle pietre, e poi per le strade del paese fino a tarda ora. Momenti di vita quotidiana dell’epoca che anche domenica faranno da cornice a corteo e celebrazione delle nozze, con giochi per bambini e tante comparse che renderanno indimenticabile anche solo una semplice passeggiata per le strade di Teglio. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 26 agosto.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia