Guida Osterie d’Italia 2019 di Slow Food: Lombardia fa 21!

Sono ventuno nella nostra regione le osterie insignite della “Chiocciola”, il premio più importante della guida.

Guida Osterie d’Italia 2019 di Slow Food: Lombardia fa 21!
Lodi, 26 Settembre 2018 ore 07:37

Presentata al salone del Gusto di Torino la Guida Osterie d’Italia 2019 by Slow Food.

Guida Osterie d’Italia 2019

Sono ventuno le osterie in Lombardia insignite della “Chiocciola”, il premio più importante della guida. Ciò, secondo la ventinovesima guida Osterie d’Italia 2019 appena pubblicata da Slow Food.

L’elenco di tutte le migliori osterie d’Italia secondo l’associazione creata da Carlin Petrini, Slow Food, è stato svelato ieri al Lingotto di Torino nel corso del Salone del Gusto. La guida “Osterie d’Italia” è curata da Eugenio Signoroni e Marco Bolasco.

Il decalogo dell’Osteria contemporanea

Slow Food ha preso in esame la rispondenza a un vero e proprio decalogo così strutturato:

– Accogliente e conviviale

– Giusto rapporto qualità prezzo

– Conoscenza della materia prima utilizzata

– Utilizzo di prodotti di prossimità

– Sa proporre il vino anche nel caso si tratti di vino della casa

– Non ha menù degustazione

– Rivendica le proprie radici popolari e non si atteggia a ristorante importante

– Non rinnega il passato pur ricercando la modernità

– Anticipa le mode senza inseguire i trend attuali

– Ha un bravo oste

Tre locali storici a Milano

Nella Brianza anche allargata a Comasca e Lecchese, nemmeno una “chiocciola”. Ma a Milano, che ha una tradizione storica in tema d’osterie, ben tre sono state quelle insignite: “Mirta” (Città studi), “Ratanà” (praticamente sotto al Bosco verticale) e “Trippa” (in Porta Romana).

Insomma,  fatta eccezione per il capoluogo di regione (e per la Provincia di Sondrio), è soprattutto la Bassa pianura a far la parte del leone, con Brescia in testa.

IL RIEPILOGO DELLE OSTERIE TOP IN LOMBARDIA:

Tante bresciane tra le migliori Osterie d’Italia

Anche il Cremonese tra le migliori Osterie d’Italia secondo Slow Food

Anche il Pavese tra le migliori Osterie d’Italia secondo Slow Food

Anche il Mantovano tra le migliori Osterie d’Italia secondo Slow Food

Migliori osterie d’Italia, due si trovano in Valtellina

Guida Osterie d’Italia 2019 di Slow Food: ben tre a Milano

 

IN PIEMONTE BEN 26 “CHIOCCIOLE”!

VOLETE SCOMMETTERE SU QUALE SIA LA PROVINCIA DEL PIEMONTE COL MAGGIOR NUMERO DI OSTERIE TOP? CLICCATE E SCOPRITELO!

 

INFINE, ECCO QUI ANCHE LE OSTERIE TOP DELLA LIGURIA:

Anche il Levante tra le migliori Osterie d’Italia secondo Slow Food

Le quattro migliori Osterie d’Italia della provincia di Imperia secondo Slow Food

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia