Cronaca
Polizia in azione

Violenza domestica a Lodi, ammonito 46enne lodigiano

La vittima, una trentenne lodigiana, al culmine dell’ennesima lite con l’uomo, ha deciso di lasciare la casa nella quale convivevano e rivolgersi alla Polizia.

Violenza domestica a Lodi, ammonito 46enne lodigiano
Cronaca Lodi, 21 Gennaio 2022 ore 15:36

Il Questore di Lodi ha emesso un ammonimento per violenza domestica nei confronti di un quarantaseienne lodigiano.

Violenza domestica a Lodi

L'aggressore 46enne, sin dall’estate del 2020, con condotte plurime che si protraggono a tutt’oggi, si è reso responsabile di percosse, lesioni, ingiurie e minacce nei confronti della convivente, costretta a ricorrere a cure mediche e a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. La donna, trentenne lodigiana, al culmine dell’ennesima lite con l’uomo, ha deciso di lasciare la casa nella quale convivevano e rivolgersi alla Polizia.

Agenti in difesa della vittima

La vittima è stata quindi ascoltata e supportata da personale della Divisione Anticrimine della Questura che ha potuto così istruire il provvedimento dell’ammonimento che si inserisce nel novero delle misure di prevenzione a tutela delle vittime di violenza.

Seguici sui nostri canali