Viale Montegrappa

Violenta rissa a Sant'Angelo Lodigiano, coinvolti tre ragazzi e un 52enne

Nessuno dei litiganti ha riportato gravi traumi, un ferito è stato però accompagnato al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Lodi

Violenta rissa a Sant'Angelo Lodigiano, coinvolti tre ragazzi e un 52enne
Pubblicato:
Aggiornato:

La rissa ha attirato l’attenzione di molti residenti e passanti che hanno assistito all’escalation di violenza. Sul posto sono accorse rapidamente diverse volanti dei Carabinieri e della Questura.

Rissa a Sant'Angelo lodigiano, coinvolti tre ventenni e un 52enne

Nel corso della serata di ieri, domenica 26 maggio 2024, una scena di caos e paura è avvenuta a Sant'Angelo Lodigiano, nel quartiere di San Rocco. Erano circa le 21.50 quando due 23enni, un 24enne e un 52enne si sono scontrati violentemente in una rissa all'angolo tra viale Montegrappa e via Nazario Sauro, nelle vicinanze del Viola Caffè.

Il luogo in cui si è verificato il violento scontro:

Le ragioni dello scontro sono ancora poco chiare e al momento sono oggetto di indagine da parte delle forze dell'ordine. La rissa ha attirato l’attenzione di molti residenti e passanti che hanno assistito all’escalation di violenza. Sul posto sono accorse rapidamente diverse volanti dei Carabinieri e della Questura.

Un ferito trasportato in ospedale a Lodi

La strada era occupata dai litiganti a cui si sono aggiunti i militari e gli agenti per cercare di sedare il conflitto e ripristinare l'ordine. Il Viola Caffè avrebbe subito alcuni danni durante l’alterco anche se la portata dei danni materiali non è ancora stata completamente valutata.

Oltre alle forze dell’ordine, sono intervenuti anche i sanitari del 118 con due ambulanze e un’automedica per prestare i primi soccorsi ai feriti. Fortunatamente, nessuna delle persone coinvolte ha riportato ferite gravi. I tre giovani e il 52enne sono stati soccorsi in codice giallo indicando una situazione di media criticità.

Una sola ambulanza ha trasportato un ferito al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Lodi, poco dopo la mezzanotte e mezza.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali