San colombano al lambro

Trovato morto in casa in un lago di sangue: disposta l’autopsia

A dare l’allarme i vicini di casa che non vedevano il 67enne da giorni.

Trovato morto in casa in un lago di sangue: disposta l’autopsia
Lodi, 02 Maggio 2020 ore 10:06

Un uomo di 67 anni è stato trovato morto in casa in un lago di sangue: è successo a San Colombano al Lambro nel pomeriggio di giovedì 30 aprile 2020. A dare l’allarme i vicini di casa che non vedevano il 67enne da giorni.

Trovato morto in casa

È giallo a San Colombano al Lambro dove un uomo di 67 anni è stato trovato privo di vita nel suo appartamento. Ad attivare i soccorsi sono stati i vicini di casa, che non vedevano il 67enne ormai dal giorno di Pasqua, e attirati anche dal forte odore proveniente dall’abitazione.

L’arrivo dei soccorsi

Così sul posto nel pomeriggio di giovedì 30 aprile sono giunti i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco di Lodi che, dopo aver forzato la finestra, sono entrati nell’appartamento. Il 67enne è stato trovato sul pavimento del soppalco. Il corpo giaceva ormai privo di vita in un lago di sangue. Morto apparentemente da diversi giorni, presentava ferite ed era seminudo.

Disposta l’autopsia

Immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine. Da un primo esame della scientifica non è stata esclusa la causa accidentale delle ferite ma neppure un evento violento. Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura di Lodi, e che verrà effettuata dall’Istituto di Medicina Legale di Pavia, a chiarire le cause della morte. L’appartamento è stato trovato in ordine e la porta di casa chiusa dall’interno. L’uomo viveva da solo.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia