Cronaca
Castiglione d'Adda

Trio di 20enni tenta il furto in una casa, aggredisce la vittima e scappa

L'aggressione e la tentata rapina sono avvenute alla fine di gennaio 2021. 

Trio di 20enni tenta il furto in una casa, aggredisce la vittima e scappa
Cronaca Lodi, 03 Giugno 2021 ore 14:51

L'aggressione e la tentata rapina sono avvenute alla fine di gennaio 2021.

Denunciati tre giovani

Il 2 giugno 2021, a conclusione dell'attività di indagini, il personale del dipendente N.o.r.m., assieme a quello della stazione dei Carabinieri di Castiglione d'Adda, ha denunciato in stato di libertà alle autorità competenti tre ragazzi: si tratta di un giovane del 2003, di Ospedaletto Lodigiano, C.G., classe 20021, di Castiglione d'Adda, e B.I., coetaneo di Codogno. I tre giovani sono stati identificati quali autori in concorso tra loro dei reati di tentata rapina e lesioni personali commessi nei confronti della vittima, classe 1964, di Castiglione d'Adda.

Il 28 gennaio 2021, nel pomeriggio, la vittima aveva consentito ai tre soggetti l'accesso alla propria abitazione e questi, una volta entrati, le avevano intimato di consegnare denaro custodito in casa. Alla reazione immediata del malcapitato uno dei tre giovani lo aveva colpito alla testa con un oggetto contundente causandogli lesioni lievi.

L'indagine dei Carabinieri

Dopo questo grave fatto il trio, forse spaventato per quanto successo, era fuggito a piedi nelle vie circostanti alla casa della vittima. L'indagine dei Carabinieri è andata avanti per mesi fino a quando, ieri, sono state formalizzate le accuse a carico dei giovani, che sono stati denunciati per tentata rapina e lesioni personali.