Paura sui binari

Treno deragliato, è successo ancora in Lombardia: questa volta in Brianza

Tragedia scampata oggi: è il terzo deragliamento in due anni e mezzo.

Treno deragliato, è successo ancora in Lombardia: questa volta in Brianza
Lodi, 19 Agosto 2020 ore 14:38

Questo 2020 non vuole smettere di generare ansia e paura: la notizia di oggi è quella di un disastroso treno deragliato in Brianza. Vogoni completamente distrutti ma, per fortuna, questa volta nessun morto.

Deragliato treno in Brianza

Come riportano i colleghi di Prima Monza, un trenodella linea Lecco – Milano è deragliato nei pressi della stazione ferroviaria di Carnate: sul posto sono arrivati decine di mezzi dei soccorritori.

Il deragliamento, sulle cui cause non si hanno ancore notizie, è avvenuto poco prima delle 12 nei pressi della stazione ferroviaria di Carnate. Il treno viaggiava in direzione Arcore quando la motrice è uscita dai binari, portandosi con se almeno altre tre carrozze: l’ipotesi al momento più probabile è che non abbia funzionato uno scambio dal momento che il treno è finito su un binario morto e la motrice è finita contro un muretto. L’allarme è scattato immediatamente e sul posto sono in arrivo cinque ambulanze, un’automedica e un elisoccorso ma al momento non si hanno notizie di eventuali feriti. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la Polfer, oltre al sindaco di Carnate Daniele Nava.

Ipotesi di un errore tecnico

Si fa sempre più strada l’ipotesi di un errore umano o di un problema tecnico legato al mancato funzionamento di uno scambio dal momento che il treno, che risultava essere in transito direzione Monza, ha imboccato un binario morto, finendo contro il muretto.

Treno deragliato, è successo ancora in Lombardia: questa volta in Brianza

La nota di Trenord

In una nota diramata dalla stessa Trenord, si specifica:

Questa mattina si è verificato un incidente ferroviario nei pressi della stazione di Carnate che ha coinvolto il treno 10776.
Tre carrozze del convoglio sono deragliate su un binario tronco. L’unico viaggiatore presente a bordo è rimasto lievemente contuso, medicato sul posto dagli operatori di AREU e successivamente trasportato precauzionalmente in codice verde in ospedale. Lievemente contusi anche macchinista e capotreno. Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento.

Terzo incidente dopo quello di Ospedaletto Lodigiano e Pioltello

Quello avvenuto oggi in Brianza è il terzo deragliamento, successivo a quello avvenuto il 6 febbraio 2020 a Ospedaletto Lodigiano e a quello del 25 gennaio 2018 di Pioltello.

Nel primo hanno perso la vita i due macchinisti e più di 30 persone erano rimaste più o meno gravemente ferite. Nel secondo invece è stata spezzata la vita di tre donne mentre si dirigevano come ogni giorno al lavoro.

Quella di oggi è quindi l’ennesima (scampata) tragedia che si doveva evitare, l’ennesimo rischio che non si può correre nel 2020.

CLICCA QUI PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Treno deragliato sulla ferrovia Milano Lecco in stazione a Carnate

Treno deragliato a Pioltello, una terribile giornata

Disastro ferroviario Pioltello: a processo restano in 9, esce di scena Trenord

Frecciarossa deragliato nel Lodigiano: morti due macchinisti, 31 feriti VIDEO

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia