Cronaca
Inutili i soccorsi

Tragedia a Santo Stefano Lodigiano: 42enne perde il controllo della moto, finisce nel canale e muore

Per il giovane centauro non c'è stato nulla da fare.

Tragedia a Santo Stefano Lodigiano: 42enne perde il controllo della moto, finisce nel canale e muore
Cronaca Lodi, 23 Marzo 2022 ore 17:14

Tragedia nel pomeriggio di oggi, mercoledì 23 marzo 2022, a Santo Stefano Lodigiano: il corpo di un centauro di 42 anni è stato trovato privo di vita nelle acque di un canale a Santo Stefano Lodigiano.

(In copertina immagine di repertorio)

42enne ripescato senza vita dalle acque del canale

L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di mercoledì 23 marzo: alle 13.55 un'ambulanza e un'auto medica si sono recate, assieme ai Carabinieri di Codogno e ai Vigili del fuoco di Lodi, nel comune di Santo Stefano lodigiano, lungo la strada provinciale 116 che costeggia il canale.

Lì il personale intervenuto ha purtroppo rinvenuto il corpo, ormai privo di vita, di un centauro di soli 42 anni nelle acque del corso d'acqua.

Tragedia a Santo Stefano Lodigiano

La vittima di questa tragedia, un uomo di 42 anni che pare fosse da poco residente proprio a Santo Stefano Lodigiano, stava viaggiando verso la rotatoria prima di viale Piace quando per cause ancora da chiarire avrebbe perso il controllo della sua moto, una Yamaha Xr600, superando il canale Gandiolo da sponda a sponda fermando la sua corsa contro l'argine della sponda opposta.

L'incidente è avvenuto qui:

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter