Tentato furto del defibrillatore vicino alla prefettura

Un poliziotto l'ha visto e fermato dopo pochi metri.

Tentato furto del defibrillatore vicino alla prefettura
Lodi, 12 Giugno 2018 ore 10:22

Tentato furto del defibrillatore vicino alla questura in corso Umberto.

Tentato furto

Un tentativo di furto finito, fortunatamente, male. Un 32enne di Lodi si è appropriato del defibrillatore semiautomatico sito in corso Umberto, davanti alla prefettura. Un poliziotto in servizio al posto di guardia prefettura si è accorto del furto ed è immediatamente intervenuto, fermandolo.

Misteriosi i motivi

L’uomo non ha nessun precedente alle spalle. Dai controlli successivi non è emerso se le sue intenzioni fossero quelle di rivendere il Dae, che ha un valore di circa 4mila euro, o se se avesse altri piani. Non è stato quindi possibile comprendere le motivazioni dietro al gesto.

Fermati due afghani che viaggiavano attaccati sotto un camion in A1

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia