28enne nei guai

Tenta il furto alla casa parrocchiale di Codogno: arrestato grazie al parroco

A metterlo in fuga l'arrivo del parroco che ha avvisato prontamente le autorità.

Tenta il furto alla casa parrocchiale di Codogno: arrestato grazie al parroco
Basso Lodigiano, 17 Luglio 2020 ore 15:19

Il 15 luglio 2020, a Codogno, i carabinieri hanno arrestato un giovane che si era introdotto tentando di rubare nella casa parrocchiale.

Tenta il furto alla casa parrocchiale di Codogno

Un 28enne è stato arrestato per furto aggravato dai carabinieri, intervenuti presso la casa parrocchiale della chiesa “Santa Madre Cabrini” di Codogno in quanto era pervenuta una segnalazione dal parte del parroco che uno sconosciuto si era introdotto arbitrariamnete nella casa parrocchiale e stava rovistando al suo interno.

Arrestato grazie al parroco

I carabinieri lo hanno immobilizzato e tratto in arresto mentre il giovane tentava di allontanarsi dal luogo senza aver asportato nulla poichè, verosimilmente, era stato disturbato dall’arrivo del parroco, che ha sventato il furto.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia