Strage di Erba morto Carlo Castagna

Nella strage perse moglie, figlia e nipote.

Strage di Erba morto Carlo Castagna
26 Maggio 2018 ore 10:09

E’ morto Carlo Castagna, a riportarlo è il Giornale di Como. L’uomo nel 2006 perse la moglie, la figlia e il nipote nella strage di Erba.

La strade di Erba

Nella strage, compiuta nell’appartamento di una corte ristrutturata nel centro della cittadina, furono uccisi a colpi di coltello e spranga Raffaella Castagna, suo figlio Youssef Marzouk, la madre Paola Galli e la vicina di casa Valeria Cherubini con il suo cane. Il marito di quest’ultima, Mario Frigerio, presente sul luogo, si è salvato perché creduto morto. Dopo la testimonianza di Frigerio in manette finirono Olindo Romano e Rosa Bazzi, che ancora oggi si trovano in carcere. Condonnati all’ergastolo hanno cercato di far riaprire il caso tramite la Corte d’Appello, tentativo che però è stato vano.

Addio a Carlo Castagna

Da sempre convinto della colpevolezza di Rosa Bazzi e Olindo Romano, nonostante loro, più volte, si siano professati innocenti, Carlo aveva confessato di averli perdonati grazie alla sua fede cristiana. Oggi la famiglia Castagna deve purtroppo piangere per un’altra perdita.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia