Spray al peperoncino all’Itis denunciati due studenti

Ieri mattina 15 studenti e un professore hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per sintomi da intossicazione.

Spray al peperoncino all’Itis denunciati due studenti
Casalpusterlengo, 13 Aprile 2018 ore 10:02

Spray al peperoncino questa la causa di quanto successo intorno alle 12.00 di giovedì mattina all’Itis di Casalpusterlengo.

Spray al peperoncino

Sarebbe uno spray al peperoncino il responsabile dell’intossicazione di 15 ragazzi e di un professore nella mattinata di ieri presso l’Itis “A.Cesaris” di Casalpusterlengo. I pompieri infatti hanno rinvenuto una bomboletta di spray al peperoncino normalmente utilizzata per la difesa personale.

Irritazione agli occhi, bruciore alle gola e lacrimazione

Gli studenti di un’intera classe e il professore di ginnastica hanno cominciato ad accusare malori mentre si trovavano all’interno della palestra durante la lezione di educazione fisica. I principali sintomi accusati sono stati irritazione agli occhi, bruciore alla gola e lacrimazione.

Scuola evacuata

Il personale scolastico non sapendo ancora per certo cosa stesse accadendo, ha fatto immediatamente evacuare la scuola. Solo intorno alle 13.30, quando la situazione è tornata alla normalità, i circa 1400 ragazzi presenti in istituto hanno potuto tornare all’interno per prendere libri e cartella e tornare a casa.

Due ragazzi denunciati

Per quanto accaduto sono stati denunciati due studenti maggiorenni con l’accusa di interruzione di pubblico servizio, procurato allarme e lesioni personali. Lo bomboletta di spray al peperoncino, trovata nei locali attigui alla palestra, è stato preso in consegna dai carabinieri, che si sono occupati delle indagini. La scuola oggi è normalmente aperta e tutte le lezioni risultano regolari.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia