Cronaca
Polizia Locale

Spaccio tra Mulazzano e Galgagnano: nascondeva la cocaina nelle scarpe

Fermato durante un controllo mentre transitava a bordo di un'auto come passeggero.

Spaccio tra Mulazzano e Galgagnano: nascondeva la cocaina nelle scarpe
Cronaca Alto Lodigiano, 11 Ottobre 2021 ore 10:06

A seguito di nuove segnalazioni pervenute alla Polizia Locale di Mulazzano e Galgagnano riguardanti lo spaccio di stupefacenti lungo la strada comunale che collega i due comuni, personale in servizio di pattugliamento e controllo del territorio ha proceduto ad un controllo stradale ad una autovettura che si aggirava in via per Quartiano che procedeva lentamente.

Il controllo

A bordo del veicolo vi era il conducente ed il passeggero entrambi di anni 40 di nazionalità italiana. Il passeggero, dopo le domande di rito di identificazione, capendo che non era il solito controllo stradale, ha iniziato ad alterarsi mostrando segni di agitazione, attraendo anche l’attenzione dei cittadini della zona.

La cocaina nelle scarpe

La perquisizione personale in prima battuta ha consentito di recuperare un involucro di cellophane contenete sostanza stupefacente tipo cocaina nelle scarpe del passeggero, nonostante ciò ha continuato ad agitarsi e dopo alcuni minuti, mentre il personale operante era impegnato nelle operazioni di identificazione, ha cercato di nascondere ulteriori due involucri sotto una copertura di un muro di cinta di una proprietà privata. La prontezza dell’agente ne ha consentito il recupero per un totale di 1,38 grammi.

Denunciato

Con l’Ausilio della Centrale operativa del 112 di Lodi, sono stati effettuati i controlli dai quale è emerso che entrambi avevano precedenti di Polizia e sul posto è giunta una Pattuglia della Stazione Carabinieri di Zelo Buon Persico per dare ausilio alle operazioni di rito. L'uomo è  stato denunciato alla Prefettura di Lodi per violazione all’art. 75 D.P.R. 309/1990.

I Sindaci di Galgagnano e di Mulazzano non nascondono la propria soddisfazione,”in questi ultimi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da cittadini e non ultimo anche dai consiglieri comunali, il ringraziamento ai cittadini che sono un occhio costante e vigile e non ultimo alla Polizia Locale di Mulazzano ed al Comando della Compagnia di Lodi dei Carabinieri comandata dal Maggiore Gabriele Schiaffini, che nei giorni precedenti unitamente al Mar.MAgg.re Principe Antimo Comandante Stazione CC di Tavazzano C.V., a bordo dell’elicottero del nucleo di Orio Al Serio hanno sorvolato i centri abitati di Quartiano e Galgagnano per fotografare le aree segnalate come zona di spaccio, al fine di comprendere dall’alto le vie di fuga nei campi coltivati, confermando sempre la disponibilità per ogni nostra richiesta di ausilio anche con le altre Stazioni Territoriali come quella di Zelo Buon Persico”.