Cronaca
Casalpusterlengo

Sorpreso su un'auto rubata denuncia un finto furto al Bancomat per distratte gli Agenti

Il malvivente però non è riuscito nel suo intento, il veicolo, recuperato, è stato restituito al legittimo proprietario e lui è stato denunciato. 

Sorpreso su un'auto rubata denuncia un finto furto al Bancomat per distratte gli Agenti
Cronaca Lodi, 15 Ottobre 2021 ore 15:34

Nel corso di specifici servizi di controllo del territorio disposti dalla compagnia dei Carabinieri di Codogno nei pressi dei luoghi di aggregazione giovanile, anche al fine di prevenire le stragi del sabato sera causate dall'utilizzo di sostanze stupefacenti o l'abuso di bevande alcoliche, i militari dipendenti hanno proceduto al controllo di 84 veicoli e all'identificazione di 131 persone (di cui 91 italiani e 40 stranieri) delle quali 19 risultate positive per reati contro il patrimonio e la persona.

Denunciato per ricettazione e procurato all'arme

D.G., classe 1979, di Cesano Maderno, pregiudicato, è stato denunciato per ricettazione e procurato allarme presso l'autorità competente. Nel corso di un controllo a Casalpusterlengo l'uomo è stato trovato in possesso di un'autovettura, provento di furto, di cui non ha saputo giustificare la provenienza. Per eludere il controllo di Polizia ha poi segnalato al 112 tramite il proprio cellulare un furto inesistente, pensando di riuscire a deviare l'attenzione della Polizia, a danno dello sportello Bancomat della Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

Il malvivente però non è riuscito nel suo intento, il veicolo, recuperato, è stato restituito al legittimo proprietario e lui è stato denunciato.