controlli antimafia

Società lodigiana legata alla criminalità organizzata, disposta interdittiva antimafia

Non potendo ottenere l’esecuzione nella White List della Prefettura, l’azienda in parola, viene estromessa dalla partecipazione ad appalti pubblici.

Società lodigiana legata alla criminalità organizzata, disposta interdittiva antimafia
Cronaca Lodi, 17 Giugno 2021 ore 15:59

La Prefettura di Lodi ha emesso un provvedimento interdittivo antimafia per una società con sede legale nella provincia lodigiana, operante nel settore delle costruzioni di linee ferroviarie e metropolitane necessarie alla messa in opera dei binari e scambi su linee ferroviarie, installazione di materiale fisso per ferrovie.

Interdittiva antimafia per una società lodigiana

In una nota della Prefettura  si legge che il provvedimento dell'interdittiva antimafia deriva da un’intensa attività di approfondimento svolta con il supporto del Gruppo Interforze che ha portato, sulla base di accertamenti investigativi della Direzione Investigativa Antimafia di Milano, ad individuare legami di parentela e frequentazioni da parte degli amministratori dell’azienda con persone coinvolte in procedimenti penali riguardanti la criminalità organizzata.

Una rete di frequentazioni sospette non occasionali

La rete frequentazioni e cointeressenze con la criminalità organizzata che non può definirsi occasionale determinando, pertanto, la sussistenza dell’oggettivo pericolo di condizionamento ed inquinamento delle attività di imprese. Alla luce di quanto sopra, non potendo ottenere l’esecuzione nella White List della Prefettura, l’azienda in parola, viene estromessa dalla partecipazione ad appalti pubblici.