Senza fissa dimora ma pieni di droga: denunciati per spaccio due giovani clochard

La loro identificazione è avvenuta grazie ai Carabinieri di Codogno.

Senza fissa dimora ma pieni di droga: denunciati per spaccio due giovani clochard
Lodi, 31 Luglio 2019 ore 16:06

La loro identificazione è avvenuta grazie ai Carabinieri di Codogno. Hanno 28 e 19 anni e sono entrambi originari del Marocco, irregolari sul territorio.

L’identificazione dei due spacciatori

A conclusione di un’attività di indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di sostante stupefacenti due uomini sono stati denunciati in stato di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso.

Il primo denunciato è E.J. nato in Marocco nel 1991, senza fissa dimora e pregiudicato per i reati inerenti agli stupefacenti, attualmente irregolare nel territorio dello Stato. Il secondo è N.A. nato in Marocco nel 2000, senza fissa dimora, anche lui pregiudicato per i reati inerenti gli stupefacenti e irregolare nel territorio dello Stato.

I due ragazzi sono stati identificati come i responsabili dell’occultamento di sostanze stupefacenti – nello specifico eroina e cocaina per un totale di 25 gr circa – rinvenute a fine maggio 2019 nei campi agricoli di San Rocco al Porto, nel corso del sopralluogo da personale della locale aliquota radiomobile.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia