Scoperto il ladro delle macchinette nelle scuole di Codogno

L'uomo, classe 1986 di Pizzighettone, è stato denunciato per furto aggravato. 

Scoperto il ladro delle macchinette nelle scuole di Codogno
Casalpusterlengo, 05 Agosto 2019 ore 15:36

L’uomo, classe 1986 di Pizzighettone, è stato denunciato per furto.

Il ladro delle macchinette

A conclusione di un’articolata e complessa attività d’indagine, effettuata anche attraverso la visualizzazione dei filmati degli impianti di videosorveglianza comunale, il nucleo operativo di Codogno ha denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato T.M., classe 1986, residente a Pizzighettone (CR), pregiudicato per reati contro il patrimonio.

I colpi del ladro delle macchinette

L’uomo è stato riconosciuto quale autore di furti di denaro contante contenuto nelle gettonerie dei distributori automatici di alimenti e bevande installati all’interno di diversi istituti scolastici di Codogno e perpetrati in orario serale-notturno.

Il primo colpo è stato sferrato il 04 gennaio 2019, quando l’uomo aveva svaligiato il distributore dell’Istituto “Ambrosoli” situato in viale Resistenza n. 11. Il secondo furto il 07 marzo 2019 nelle macchinette degli Istituti scolastici “G. Novello“, in viale Giovanni Papa XXIII n. 7 e, nuovamente, quelle dell’istitito “Ambrosoli“.

L’ultimo furto è del 12 marzo 2019 alle macchinette della scuola primaria “San Biagio” in viale dei Mille n. 11.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia