Rivendeva smartphone rubati all’interno del suo negozio di telefonia

Nei guai un 26enne di origine cinese.

Rivendeva smartphone rubati all’interno del suo negozio di telefonia
Lodi, 29 Settembre 2018 ore 14:39

Rivendeva smartphone rubati: denunciato per ricettazione un 26 enne.

Rivendeva smartphone rubati

Ieri, venerdì 28 settembre a conclusione di attività investigativa, la dipendente stazione Carabinieri di Orio Litta ha denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione W.B. 26enne cinese, poichè in quanto titolare di un negozio di telefonia di Lodi, acquisiva e rivendeva uno smartphone “Apple i-Phone 6” risultato compendio di furto commesso nel giugno 2017 ai danni di una donna, 50enne di Lodi.

La perquisizione

Durante la perquisizione disposta dalla Procura della Repubblica di Lodi, i militari operanti hanno ritrovato presso il predetto negozio un’ulteriore smartphone “Apple i-Phone 7” risultato anche lui compendio di furto commesso il 12 giugno 2017 ai danni di un ragazzo 18enne di Pieve Porto Morone (PV).
Gli smartphone recuperati sono stati posti sotto sequestro.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia