Riqualificazione piazza Matteotti a Lodi: i lavori partiranno nel 2020

L’assessore al Lavori pubblici, Claudia Rizzi: “ Abbiamo finalmente sbloccato una situazione ferma da anni.

Riqualificazione piazza Matteotti a Lodi: i lavori partiranno nel 2020
Cronaca Lodi, 16 Marzo 2019 ore 09:14

Riqualificazione piazza Matteotti a Lodi: i lavori partiranno nel 2020. “Abbiamo finalmente sbloccato una situazione ferma da anni”.

Riqualificazione piazza Matteotti a Lodi

“Credo di poter affermare che abbiamo finalmente sbloccato una situazione ferma da anni e che nel tempo ha inasprito gli animi dei proprietari delle autorimesse di piazza Matteotti”, così l’assessore ai Lavori pubblici Claudia Rizzi commenta l’esito positivo dell’interlocuzione avviata lo scorso anno e voluta sia dal Comune di Lodi sia dal Condominio “Autoparcheggio Isola Carolina” per mettere un punto fermo sul ripristino di uno spazio pubblico molto frequentato e di grande passaggio quale è appunto piazza Matteotti.

L’importo degli interventi

La carente manutenzione, che avrebbe potuto risolvere il problema delle infiltrazioni di acqua rilevate al primo piano interrato del condominio, ha comportato il progressivo aggravarsi della situazione. A fronte del mancato intervento da parte del Comune negli anni passati, i condomini hanno promosso nel dicembre 2018 un Accertamento tecnico preventivo, che ha consentito di quantificare l’entità degli interventi di ripristino e di riqualificazione, stimati in 794.358,40 euro.

Cantiere al via nel 2020

Con la redazione del Programma triennale delle opere pubbliche 2019-2021, l’attuale Giunta ha definito la propria volontà di intervento, prevedendo nel corso del presente anno la progettazione e l’inizio del cantiere nel 2020. Nella seduta di ieri (giovedì 14 marzo) è stato approvato l’atto di indirizzo che meglio specifica le tempistiche e che dà mandato alla Direzione operativa 3 di procedere con un aggiornamento dell’incarico già conferito alla M+ Associati di Seregno, con determina dirigenziale n. 1450 del 27/12/2018, per la redazione del primo livello progettuale (progetto di fattibilità tecnico ed economica) per l’intera area.

“Credo che questa Amministrazione stia dando un segnale positivo dopo anni di stallo e di inattività – prosegue Rizzi -. Ho presenziato all’ultima assemblea di condominio, insieme al Segretario Generale dott.ssa Chiarina Urbano e al Dirigente del settore tecnico ing. Giovanni Ligi e dal confronto con i proprietari siamo usciti con le idee chiare e pronti per dare avvio a un percorso condiviso di riqualificazione che si è concretizzato ieri con l’approvazione dell’atto di indirizzo. La risoluzione dei problemi che interessano da anni la piazza e l’autoparcheggio rappresenta per noi anche un’opportunità di dare un’impronta diversa a questo spazio pubblico. Abbiamo già espresso alcuni desiderata per la futura progettazione che verranno preventivamente vagliati dai tecnici incaricati, affinchè se ne possa verificare la fattibilità tecnico-economica”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli