Ripartono le ricerche di Iuschra, verranno battuti 500 ettari

Da giugno più nessuna notizia anche di Souad Allou.

Ripartono le ricerche di Iuschra, verranno battuti 500 ettari
26 Settembre 2018 ore 11:34

Ricominciano le ricerche della piccola Iushra, a riportarlo è BresciaSettegiorni.it

Le ricerche

Pianificata l’area dove si concentreranno le ricerche dei prossimi giorni: è una zona di quasi 500 ettari, dove Enrico Ragnoli, abitante del posto, aveva detto, già il giorno successivo la scomparsa, di aver incrociato la ragazzina. Rimane l’unica pista, l’unica segnalazione di Iuschra dopo la scomparsa. Della piccola, di 12 anni, si sono perse le tracce nella tarda mattina di giovedì 19 luglio.

Souad Allou

Stesso triste destino anche per Souad Allou, la 29enne di origine marocchina, madre di due bambine di tre e nove anni, scomparsa a giugno da Brescia. La Procura di Brescia ha disposto per il marito della donna, uno stato di fermo per omicidio volontario e occultamento di cadavere, anche se lui continua a respingere tutte le accuse.

Manuela Bailo

Per quanto riguarda l’omicidio Bailo, l’ultima notizia riguarda il nuovo sopralluogo della scientifica sul luogo del delitto: il garage dove Fabrizio Pasini ha ucciso Manuela. Sotto esame le due autovetture poste sotto sequestro. Che gli inquirenti siano risaliti a un nuovo pezzo del puzzle?

LEGGI ANCHE: Iuschra, è trascorsa una settimana dalla sua scomparsa

LEGGI ANCHE: Omicidio Manuela Bailo: la Scientifica torna sul luogo del delitto

LEGGI ANCHE: Mamma scomparsa, indagato il marito

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia