Richiedente asilo denuncia un tentato stupro

L'aggressione sarebbe avvenuta tra l'Inps e il Linificio.

Richiedente asilo denuncia un tentato stupro
Lodi, 07 Aprile 2019 ore 11:10

Richiedente asilo 23enne denuncia un tentato stupro.

Tentato stupro

Una giovane africana 23enne, richiedente asilo, ha chiesto aiuto nella giornata di ieri, 6 aprile 2019, ai soccorritori dell’Areu. La ragazza ha raccontato di essere stata aggredita da un nigeriano, probabilmente suo coetaneo, che avrebbe tentato di violentarla.

Litigio accertato

La 23enne si era appartata per espletare delle esigenze fisiologiche, tra l’Inps e l’ex Linificio, quando avrebbe subito l’aggressione. I medici confermano che la violenza sessuale non è stata consumata. Le forze dell’ordine stanno indagando per ricostruire la vicenda, al momento sono già riusciti ad accertare che fra i due c’è stato un violento litigio.

LEGGI ANCHE: Chiusa via Volturno per una fuga di gas

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia