Reati minorili nel Lodigiano sono 34 i ragazzini segnalati

Le ragazze commettono più reati contro la persona, mentre i maschi commettono più reati contro il patrimonio, come furti, ricettazione e danneggiamenti.

Reati minorili nel Lodigiano sono 34 i ragazzini segnalati
Lodi, 25 Aprile 2018 ore 10:54

Reati minorili

Un dato tutt’altro che confortante: la delinquenza minorile pare non essere un problema legato solamente alle periferie delle grandi metropoli. Anche nel Lodigiano il fenomeno è presente. A confermarlo i dati relativi al 2017: sono ben 34 i ragazzi segnalati nel Lodigiano per aver commesso reati.

Il fenomeno

Una problematica che necessita un’analisi approfondita e sistematica, nella speranza di riuscire non soltanto ad arginare il fenomeno ma anche di recuperare i giovanissimi che hanno imboccato una strada pericolosa. Barbara Dadda responsabile del servizio famiglia e territorio del Consorzio Lodigiano servizi alla persona ha fornito qualche numero. Il 77 per cento dei reati minorili sarebbe compiuto da maschi e il 24 per cento da femmine.

La tipologia

Analizzando da vicino la realtà tendenzialmente le ragazze commettono più reati contro la persona, mentre i maschi commettono più reati contro il patrimonio, come furti, ricettazione e danneggiamenti. Dadda puntualizza inoltre che i reati, nel Lodigiano, non sono mai segni di una presenza criminale, sono sempre manifestazioni di un disagio.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia