SANIFICAZIONE STRADE

Prosegue la sanificazione delle strade nei quartieri cittadini di Lodi

Dopo i primi giorni di pulizia nei luoghi maggiormente frequentati, ora si prosegue nel resto della città.

Prosegue la sanificazione delle strade nei quartieri cittadini di Lodi
Lodi, 25 Marzo 2020 ore 17:29

Dopo i primi giorni di pulizia nei luoghi maggiormente frequentati, ora si prosegue nel resto della città.

Prosegue l’attività di sanificazione delle strade

Negli ultimi dieci giorni gli operatori di Linea Gestioni hanno effettuato il lavaggio e la disinfezione di diverse vie nelle zone Albarola, San Bernardo, Borgo, Laghi e Revellino. Dopo le prime giornate di lavoro dedicate ai luoghi maggiormente frequentati, come il Centro storico, la stazione ferroviaria e l’area circostante l’Ospedale Maggiore, gli interventi si sono concentrati nei quartieri cittadini.

“Ringrazio le donne e gli uomini di Linea Gestioni che garantiscono regolarmente tutte le operazioni indispensabili di igiene urbana, nonostante il periodo di particolare difficoltà e i rischi a cui sono esposti nello svolgimento delle proprie mansioni – dichiara l’assessore alla Viabilità Alberto Tarchini -. Nei momenti di emergenza, come quello che stiamo vivendo, ci rendiamo conto di quanto sia prezioso un servizio che ormai diamo per acquisito e quasi scontato e che ci sono persone che lavorano in silenzio, con responsabilità e senso del dovere, perché la nostra città possa continuare a essere pulita e decorosa”.

4 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia