Proprietario di un bar di Castiglione si attacca abusivamente alla centralina Enel

Denunciato proprietario 43enne del bar, che lo alimentava senza spendere un euro...

Proprietario di un bar di Castiglione si attacca abusivamente alla centralina Enel
Casalpusterlengo, 05 Marzo 2019 ore 14:30

Dopo che gli avevano tagliato la corrente, ecco la “brillante idea” del proprietario di un bar di Castiglione d’Adda.

Si attacca abusivamente alla centralina Enel

I carabinieri di Castiglione d’Adda, a conclusione di attivita’ investigativa, hanno denunciato P.M., 43enne esercente di un bar Castiglione d’Adda, indagato per furto aggravato e continuato poiche’, dal mese di agosto 2018, per morosità, era stata interrotta la fornitura di energia e, dopo aver manomesso il contatore, si è quindi allacciato abusivamente alla rete elettrica della cabina di distribuzione Enel, per alimentare il suo bar, prelevando furtivamente un imprecisato quantitativo di kwh.

LEGGI ANCHE: Festa della donna a Lodi 2019, tutti gli eventi

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia