Pro Loco Lodi ha un nuovo partner: Asvicom

Fra tradizione e innovazione: un impegno condiviso per promuovere e valorizzare Lodi.

Pro Loco Lodi ha un nuovo partner: Asvicom
Cronaca Lodi, 25 Gennaio 2019 ore 14:50

Le celebrazioni della festa patronale di San Bassiano, con la popolare distribuzione della trippa in piazza Broletto, hanno segnato l’avvio del nuovo percorso di collaborazione tra Asvicom e Pro Loco Lodi.

Pro Loco Lodi e Asvicom

Asvicom Sistema Impresa della Provincia di Lodi è infatti diventata partner ufficiale della storica e benemerita associazione impegnata a custodire e valorizzare le tradizioni locali, attraverso iniziative legate alle principali ricorrenze civiche (dalla festa patronale al “compleanno della città” in corrispondenza dell’anniversario della fondazione il 3 agosto 1158), la promozione di eventi che favoriscono l’aggregazione (il concorso delle maschere di Carnevale, il trofeo “Gianni Santi” che vede coinvolti centinaia di giovani sportivi in varie discipline), l’organizzazione di fiere e mercatini come quello mensile dell’antiquariato e il sostegno ai servizi turistici (per esempio garantendo l’apertura al pubblico del Museo Gorini).

Realtà dinamica

“La Pro Loco è una realtà dinamica e propositiva, che ha saputo rinnovarsi pur conservando una precisa identità – commenta Vittorio Codeluppi, presidente di Asvicom – Si tratta di un punto di riferimento fondamentale per le istituzioni e per le organizzazioni di categoria che hanno a cuore la tutela e la valorizzazione del patrimonio di tradizioni locali, anche in una chiave di efficace promozione complessiva del sistema turistico e commerciale. Le opportunità di fare sinergia in questi ambiti sono davvero numerose e la nostra struttura organizzativa è pronta a fornire supporto e sostegno, anche per individuare e sviluppare nuove proposte. Siamo grati al presidente Cattani e a tutto il consiglio direttivo Pro Loco di aver riconosciuto in Asvicom un partner serio ed affidabile e cercheremo di ripagare questa fiducia con un impegno costante, con l’intento di portare un contributo concreto a favore della nostra bella città”.

LEGGI ANCHE: Qualità dell’aria nel Lodigiano: i dati peggiori della Lombardia

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli