Privo di sensi dopo aver inalato gas da una bomboletta

Un ragazzo di 19 anni salvato dai Carabinieri in località Cascina Gambarina a Lodi.

Privo di sensi dopo aver inalato gas da una bomboletta
Lodi, 31 Maggio 2018 ore 07:40

Privo di sensi per aver inalato gas da una bomboletta

Privo di sensi

All’inizio era parso un malore, invece il giovane di 19 anni soccorso intorno alle 19.00 di martedì 29 maggio aveva inalato gas propano da una bomboletta spray fino a perdere i sensi.

La bomboletta spray

Una pattuglia del nucleo radiomobile di Lodi aveva notato il ragazzo seduto sul marciapiede nei pressi della cascina Gambarina, poco distante da lui una bici a terra. Inizialmente hanno pensato a una caduta accidentale oppure a un malore, ma quando si sono avvicinati hanno scoperto che il ragazzo teneva tra le mani una bomboletta spray, e ne stava inalando il contenuto. Non appena i militari sono giunti al suo fianco, si è accasciato al suolo perdendo conoscenza.

Sballo “fai da te”

Da qui la richiesta d’aiuto ai sanitari del 118 e il successivo ricovero in ospedale. Quali fossero le intenzioni del giovane non è ancora chiaro. Forse ha voluto utilizzare quel tipo di gas, facilmente reperibile, come stupefacente “fai da te” per lo sballo. Senza calcolare che che se inalato in grandi quantità può portare anche a gravi conseguenze.

LEGGI ANCHE Intossicazione da farmaci, 31enne in ospedale SIRENE DI NOTTE  oppure TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia