Piena improvvisa dell’Adda, paura per 80 bagnanti

Bloccati sopra un isolotto a Merlino e salvati dall'intervento dei Vigili del Fuoco.

Piena improvvisa dell’Adda, paura per 80 bagnanti
Alto Lodigiano, 23 Luglio 2018 ore 08:57

Piena improvvisa del fiume Adda nel pomeriggio di ieri. 80 bagnanti rimangono bloccati su un isolotto a Merlino.

Piena improvvisa del fiume Adda

Momenti di paura nel pomeriggio di ieri per una piena improvvisa dell’Adda. Intorno alle 15.00, circa un’ottantina di bagnanti, che si stava godendo un po’ di refrigerio sulle rive dell’Adda, sono rimasti bloccati sopra un isolotto nel comune di Merlino, quando il livello del fiume si è alzato in modo vertiginoso.

I soccorsi

Alcuni testimoni che hanno assistito alla scena, hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Da Lodi sono intervenuti il nucleo subacqueo e fluviale dei vigili del fuoco con sei uomini, a cui hanno dato supporto sei sommozzatori di Milano e l’elicottero decollato da Brescia del nucleo speleo-alpino-fluviale con cinque tecnici. Sul posto anche i carabinieri di Zelo e la Croce bianca di Paullo.

Operazione conclusa alle 18

L’intera operazione di salvataggio si è conclusa intorno alle 18.00 quando anche l’ultimo bagnante è stato portato all’argine. La causa del repentino innalzamento del fiume potrebbe essere stata un’ondata del Brembo, l’affluente di sinistra dell’Adda.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia