San Colombano

Perde il controllo del camion e si ribalta, 60enne in ospedale a Lodi

Fortunatamente, nessuna vettura è rimasta coinvolta nell'incidente stradale e le condizioni del ferito non sono particolarmente gravi

Perde il controllo del camion e si ribalta, 60enne in ospedale a Lodi
Pubblicato:

Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza sono state coordinate dai Vigili del Fuoco di Lodi anche se, al loro arrivo, il conducente era già fuori dal veicolo.

San Colombano, camionista 60enne esce di strada

Intorno alle 19 di ieri, lunedì 24 giugno 2024, un incidente stradale ha coinvolto un camion a San Colombano al Lambro, al confine con la provincia di Lodi. Un uomo di 60 anni, unico occupante del mezzo, è rimasto ferito. Il mezzo, per cause ancora in corso di accertamento, è uscito di strada lungo la SP234 in direzione di Ospedaletto Lodigiano.

Il luogo in cui è avvenuto l'incidente:

Dopo aver perso il controllo, il concedente è finito con il camion su un fianco nella vegetazione a bordo strada. Fortunatamente, non ci sono stati altri veicoli coinvolti nell'incidente. I soccorsi sono stati immediati. Sul posto sono giunti gli operatori sanitari del 118 con un'autoambulanza e un'ambulanza della Croce Azzurra per prestare le prime cure al 60enne.

Un'immagine dell'incidente

In ospedale con il codice verde

Il malcapitato ha riportato alcune ferite ed è stato trasportato in ospedale a Lodi con il codice verde, segnalando condizioni non gravi. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza sono state coordinate dai Vigili del Fuoco di Lodi intervenuti con squadre del Comando Provinciale di Lodi e del Distaccamento volontario di Sant'Angelo Lodigiano.

L'intervento dei pompieri

I pompieri, giunti sul luogo dell'incidente con autopompa serbatoio e un'autogru, hanno rimosso il camion e messo in sicurezza l'area interessata.  All'arrivo delle autorità, il conducente era già fuori dal veicolo. Il tratto di strada della SP234 è stato temporaneamente chiuso al traffico per consentire le operazioni di recupero e messa in sicurezza del mezzo pesante.

Sul posto anche i Carabinieri della Compagnia di Lodi e gli agenti della Polizia Stradale lodigiani.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali