Disarmato e portato in ospedale

Paura all’esame di maturità: studente estrae pistola e minaccia i commissari

E' successo all'Istituto Cesaris di Casalpusterlengo.

Paura all’esame di maturità: studente estrae pistola e minaccia i commissari
Casalpusterlengo, 23 Giugno 2020 ore 15:57

Studente estrae pistola all’esame di maturità e minaccia i commissari: è successo all’Itis Cesaris di Casalpusterlengo.

Paura all’esame di maturità

Momenti di paura all’Istituto Cesaris di Casalpusterlengo durante l’esame di maturità. Nella tarda mattinata di oggi, infatti, un ragazzo di 18 anni, ha estratto una pistola e minacciato i commissari.

Dopo trattative, lo studente è stato disarmato e accompagnato in ospedale per accertamenti, dove si trova piantonato dai Carabinieri.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e la Polizia Locale. La scuola è stata chiusa e gli esami sono poi ripresi per le altre commissioni. Ancora ignote le ragioni del gesto.

(Foto di copertina: zona locale)

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia