Padre spara al figlio al culmine di un litigio, grave 37enne

Bloccato dai Carabinieri l'autore del ferimento, sul posto con Polizia locale e ambulanze.

Padre spara al figlio al culmine di un litigio, grave 37enne
08 Febbraio 2019 ore 14:39

Padre spara al figlio. E’ successo oggi, venerdì 8 febbraio 2019, a Limbiate, provincia di Monza e Brianza. A riportarlo è Giornaledimonza.it.

Padre spara al figlio al culmine di un litigio

Sul posto i Carabinieri della Compagnia locale e la Polizia locale che ha chiuso la strada dove è successo l’episodio, via Filippo Turati. Secondo le prime informazioni raccolte, un padre avrebbe sparato al figlio al culmine di un litigio. Il ferito è stato trasportato all’ospedale con l’ambulanza del 118 mentre l’Elisoccorso è decollato senza paziente per fare rientro in ospedale. Al culmine di un diverbio in casa, il padre avrebbe sparato al figlio 37enne che è rimasto ferito in maniera grave. Al momento era presente anche la fidanzata 34enne del figlio, rimasta illesa. L’autore del ferimento si è poi allontanato ma è stato subito bloccato dai Carabinieri della stazione locale.

QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia