Cronaca
Camminava vicino ai binari

Muore travolta dal treno: Patrizia Libutti ha vissuto per anni a Casaletto Lodigiano

Patrizia era mamma di due ragazzini avuti con l'ex marito, sono cresciuti entrambi nel lodigiano

Muore travolta dal treno: Patrizia Libutti ha vissuto per anni a Casaletto Lodigiano
Cronaca Lodi, 24 Ottobre 2022 ore 11:24

Heros Gobbi e Patrizia Libutti, 47 e 45 anni, convivevano insieme da pochi mesi nel pavese quando sono stati travolti e uccisi da un treno. La donna, mamma di due ragazzini, ha vissuto 15 anni a Casaletto.

Camminavano sui binari

Come riporta PrimaPavia, le vittime sono Heros Gobbi e Patrizia Libutti ed erano una coppia di conviventi a Giussago in provincia di Pavia. I due stavano camminando sui binari verso le 19 di venerdì 21 ottobre ignorando la pericolosità dell'azione. Il macchinista non li ha nemmeno visti e li ha investiti mortalmente.

La circolazione è rimasta chiusa a lungo, ancora si ignorano le motivazioni della loro rischiosissima passeggiata ma dalle prime ricostruzioni sembra che fossero a spasso con il cane. Si erano trasferiti da pochi mesi e nessuno li conosceva realmente.

Gli anni lodigiani di Patrizia

Prima di andare a vivere con il nuovo compagno nel pavese, Patrizia Libutti ha vissuto 15 anni in provincia di Lodi. Era originaria di Busto Arstizio, dopo un breve periodo passato a Varese ha conosciuto il suo primo amore. All'età di 30 anni, appena sposata, si è trasferita con il marito a Casaletto Lodigiano.

In quattro anni sono nati i loro due figli che oggi hanno 14 e 10 anni. Da bimbi hanno frequentato entrambi la materna di Casaletto e le elementari di Mairano. Poi la separazione dal marito nel 2017 ma Patrizia ha continuato a rimanere a Casaletto per lavoro in quanto era impiegata in un'impresa di pulizie nel lodigiano e per i figli.

Patrizia Libutti con i figli qualche anno fa

Era sempre allegra

Cercava casa fino a meno di un anno fa nel paese in cui si era costruita negli anni amicizie importanti, a Casaletto sono rimasti tutti sbigottiti quando hanno saputo la notizia. Non trovando casa in provincia di Lodi era tornata per pochi mesi a Busto Arsizio. Poi ha conosciuto Heros Gobbi, si sono innamorati e insieme hanno trovato lavoro nel pavese, lei lavorava in un ristorante.

Di lei dicono che era una persona solare, sorridente e allegra. Si è sempre impegnata per lavorare e per cercare di costruire un equilibrio con i figli ma certe volte le cose non vanno come vogliamo. Gli amici sono ancora sconvolti, la ricorderanno sempre con grande affetto.

 

Seguici sui nostri canali