Morto il Vescovo Staffieri: originario di Zorlesco

La chiesa lodigiana in lutto.

Morto il Vescovo Staffieri: originario di Zorlesco
Casalpusterlengo, 31 Luglio 2018 ore 15:56

Morto il Vescovo Bassano Staffieri: originario di Zorlesco.

Morto il Vescovo

Nonostante l'importante carriera ecclesiastica il Vescovo Staffieri aveva mantenuto vivi i rapporti con la sua terra d'origine. La sua Zorlesco, che gli aveva dato i natali, restava sempre casa. L'uomo  stato alla guida della diocesi di Carpi e, successivamente, di quella di La Spezia-Sarzana-Brugnato, dove era rimasto come vescovo emerito.

Funerali

L'uomo aveva 86 anni, i funerali saranno celebrati venerdì 3 agosto nella cattedrale della città ligure. Familiarmente, presso la diocesi di Lodi, era conosciuto come don Nino. La sua consacrazione a Vescovo avvenne proprio nella cattedrale di Lodi il 9 settembre 1989.

La carriera ecclesiastica

Fra gli importanti incarichi ricoperti figura quello di rettore del Collegio vescovile, assistente dell’Azione Cattolica e vicario generale della diocesi. Nel 1987 si è trasferito a Roma dove ha svolto l’incarico di sottosegretario della Cei.

Morto in un incendio nella propria abitazione

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter