REGIONALE

Morti in casa a 18 e 19 anni: festino a base di droghe e alcol in barba al lockdown?

L'autopsia chiarirà i dubbi in merito alle cause dei decessi.

Morti in casa a 18 e 19 anni: festino a base di droghe e alcol in barba al lockdown?
Lodi, 27 Aprile 2020 ore 10:25

Un festa forse a base di sostanze stupefacenti e alcol. Un mix probabilmente letale alla base della tragedia che si è consumata a Colico (LC) costata la vita a due ragazzi di 18 e 19 anni trovati morti in casa. I Carabinieri sono al lavoro per tentare di ricostruire  cosa sia successo in un appartamento del paese dell’Alto Lago. Un dramma assurdo quello che si è consumato ieri, domenica 26 aprile 2020.

Tragedia a Colico due ragazzi di 18 e 19 anni trovati morti in casa

Come riporta Prima Lecco, le vittime sono due giovanissimi residenti rispettivamente a Piantedo in provincia di Sondrio e Sorico in provincia di Como. I due giovani si trovavano all’interno di una abitazione inseme ad un altro ragazzo e a due ragazze. Improvvisamente si sono sentiti male ed entrambi si sono accasciati a terra. Sono stati mobilitati i soccorsi tanto che a Colico sono intervenuti sia i volontari della Croce Rossa del paese che gli uomini del Soccorsi Bellanese. Non solo: la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato in alto lago anche un eliambulanza. Tutto è stato vano e per i due, poco più che maggiorenni non c’è stato nulla da fare. Sarà con tutta probabilità l’esame autoptico, che verrà disposto dalla Procura di Lecco, a chiarire le cause dei due decessi.

 LEGGI ANCHE>> Riccardo e Daniel, morti in casa a 18 e 19 anni: l’autopsia chiarirà se è stata overdose e SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU PRIMA LECCO

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia