Cronaca
Lodi

Molesto e violento con il tecnico e la polizia: fermato con lo spray al peperoncino

In arresto un uomo di mezza età che, ubriaco, prima aveva molestato un addetto del gas e poi usato violenza agli agenti

Molesto e violento con il tecnico e la polizia: fermato con lo spray al peperoncino
Cronaca Lodi, 12 Gennaio 2023 ore 17:37

Uomo di mezza età, ubriaco, prima molesta un tecnico del gas e poi aggredisce la polizia: fermato con lo spray al peperoncino e arrestato.

Molesta un tecnico del gas

Nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 11 gennaio 2023, la sala operativa della Questura di Lodi riceveva una richiesta di intervento in centro città da parte di un tecnico del gas che segnalava una persona molesta tanto da impedirgli di lavorare.

Aggredisce la polizia

Veniva pertanto inviata una Volante, che in brevissimo tempo si portava sul luogo dell’intervento riuscendo ad intercettare l’uomo segnalato, ovvero un condomino di nazionalità straniera di mezza età e regolare sul territorio nazionale. Lo stesso, in forte stato di alterazione alcolica, dapprima insultava gli agenti e poi, di propria iniziativa, li spingeva violentemente.

Dopo essere stati aggrediti, gli operanti utilizzavano lo spray al peperoncino in dotazione al fine di contenerne gli atteggiamenti violenti ma l’uomo, protraendo la propria condotta, continuava a sferrare agli agenti calci e pugni.

Portato in Questura e arrestato

Il soggetto, non nuovo a questo genere di episodi, e già gravato da condanne per fatti analoghi, veniva quindi accompagnato in Questura dove veniva tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Nella giornata odierna, nell’udienza per direttissima, veniva convalidato l’arresto e comminata la misura cautelare dell’obbligo di firma per tre giorni a settimana.

Seguici sui nostri canali