maltrattamenti in famiglia

Minaccia l’ex convivente con un coltello: non accettava la fine della relazione

Denunciato per maltrattamenti un giovane 29enne lodigiano.

Minaccia l’ex convivente con un coltello: non accettava la fine della relazione
Cronaca Lodi, 14 Maggio 2021 ore 14:27

A Filighera minaccia l’ex convivente con un coltello: arrestato dai Carabinieri un 29enne.

Arrestato 29enne

Come riporta Prima Pavia, la Stazione Carabinieri di Belgioioso ha tratto in arresto, in flagranza di reato, S.I. un 29enne lodigiano, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e porto di oggetti atti ad offendere.

Minaccia l’ex convivente con un coltello

Il predetto, poco prima, non accettando la fine del rapporto sentimentale con la propria ex convivente 32enne di Filighera, aveva tentato di introdursi all’interno della sua abitazione, minacciandola con un coltello a serramanico, avente lama di 10 cm.

Nella circostanza, fortunatamente, nessun è rimasto ferito.

Ai domiciliari

L’arrestato, al termine degli atti di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione, al regime degli arresti domiciliari, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria.