Lancia una pietra contro l’avversario ma colpisce un bambino di 4 anni

Poteva finire molto peggio per il piccolo passante.

Lancia una pietra contro l’avversario ma colpisce un bambino di 4 anni
Lodi, 06 Agosto 2019 ore 17:47

Poteva finire molto peggio per il piccolo passante.

La lite in corso Umberto

Due minorenni, una parola di troppo e scoppia la lite che porta dalle parole ai fatti: uno dei due ragazzi afferra una pietra dalla dimensione di 8 centimetri e la scaglia contro il suo avversario.

Se già questo fatto potrebbe essere ritenuto sufficientemente grave, considerato il possibile danno che una pietra di quelle dimensioni lanciata con foga può arrecare, la situazione si è aggravata quando il destinatario del sasso si è spostato. Da un lato, fortunatamente, quest’ultimo non è stato colpito: dall’altro però a diventare vittima è stato un povero bambino di 4 anni, colpito alla caviglia dalla pietra.

La denuncia della polizia

A seguito della lite e del ferimento del piccolo è accorsa sul posto la Polizia che, dopo aver identificato i due giovani minorenni entrambi di origine albanese, ha denunciato il ragazzo che ha scagliato la pietra per lesioni personali, affidandolo poi al padre.

Il piccolo rimasto ferito è stato visitato al pronto soccorso di Lodi senza aver riportato ferite gravi, ma poteva andare molto peggio.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia