Cronaca

Ladri spietati: rubati giocattoli per Natale destinati a bambini malati

La cittadinanza si è sempre mostrata di buon cuore, donando giochi per i piccoli: i ladri ne hanno approfittato.

Ladri spietati: rubati giocattoli per Natale destinati a bambini malati
Cronaca Casalpusterlengo, 11 Dicembre 2018 ore 10:46

Ladri spietati: rubati giocattoli dalla Casetta di Babbo Natale di Codogno, che raccoglie doni per i bimbi bisognosi.

Ladri spietati

Senza cuore, incapaci di fermarsi anche davanti a dei bambini malati. A Codogno sono stati rubati i giocattoli della casetta di Babbo Natale, che raccoglie giochi nuovi e usati destinati al nuovo ambulatorio per bambini con disturbi del neurosviluppo della coop Amicizia. I malviventi hanno approfittato della chiusura dei negozi nella tarda serata di venerdì 7 dicembre 2018, si sono introfulati nella casetta sita in via Roma e hanno razziato.

Amarezza

Amarezza fra i commercianti che hanno studiato una possibile soluzione per fare in modo che il fatto increscioso non si ripeta. Chiedendo la collaborazione della banca lì vicina si è ottenuto che le telecamere di videosorveglianza vengano puntate sulla casetta. Si occuperanno inoltre di ritirare e mettere al sicuro i giocattoli dopo la chiusura degli esercizi. Promossa dai commercianti del centro, l’iniziativa si ripete da diversi anni e nel 2018 si è pensato ai piccoli seguiti dalla coop Amicizia.

LEGGI ANCHE: Fabrizio Corona aggredito e derubato: voleva filmare lo spaccio nelle periferie milanesi