La Codogno-Cremona-Mantova rischia di “saltare”: ridurre le corse o sostituirle con autobus

Già nella giornata di ieri l'avviso che, causa manutenzione, le corse saranno sostituite con autobus per periodo imprecisato.

La Codogno-Cremona-Mantova rischia di “saltare”: ridurre le corse o sostituirle con autobus
Cronaca Casalpusterlengo, 09 Novembre 2018 ore 10:27

La Mantova-Cremona coinvolta nel progetto di Trenord: sostituire i treni più vecchi delle linee meno frequentate con autobus.

La Mantova-Cremona a rischio

Per fronteggiare la situazione ferroviaria che coinvolge la linea Cremona-Mantova – che l’assessore Terzi non ha esitato a definire disastrosa – Trenord ha pensato ad una nuova strategia. Il nuovo amministratore delegato della società, Marco Piuri, conferma la proposta avanzata alla Regione di ridurre le corse dei treni con meno di 50 passeggeri sulle linee più periferiche sostituendoli con autobus.

Coinvolto soltanto l’1% dei passeggeri

Stando ai dati esibiti dal manager questo intervento riguarderà solamente l’1% dei passeggeri, cioè 7 mila viaggiatori sui 750 mila e non dovrebbe interessare le direttrici principali da e per Milano. Piuri è convinto che in questo modo il servizio non peggiorerà, anzi, quei 7mila pendolari al posto che trovare l’ennesimo treno soppresso troveranno un autobus. La Codogno-Cremona-Mantova è coinvolta nel potenziale cambio di passo, ma il dirigente ha sottolineato “soltanto nelle fasce orarie non di punta”. Già ieri, però, è stato comunicato ai clienti della linea “che, per interventi di manutenzione straordinaria, alcuni treni saranno sostituiti da autobus per un periodo imprecisato”.

Leggi anche:  Nuova colonna laparoscopica all’ospedale di Asola FOTO e VIDEO

LEGGI ANCHE: Lo stress Post traumatico nei controllori vittime di aggressione

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli