Investito dal treno, grave un 52enne

Trasportato in elisoccorso all’ospedale di Rozzano. Dovrà subire l’amputazione di un piede.

Investito dal treno, grave un 52enne
11 Aprile 2018 ore 15:07

Investito dal treno alle 12.44 all’altezza di Grumello Cremonese un uomo di 52 anni.

Investito dal treno

Grave incidente intorno alle 12.30 all’altezza di Grumello Cremonese, tra le stazioni di Ponte Adda ed Acquanegra Cremonese. Un uomo di 52 anni è stato investito da un treno. Sul posto immediato l’arrivo dei soccorritori del 118 di Cremona, che hanno richiesto anche il supporto di un elisoccorso.

Grave ma non in pericolo di vita

L’uomo investito, è stato immediatamente trasportato presso l’ospedale di Rozzano (MI) dall’eliambulanza. Le sue condizioni sono piuttosto gravi anche se non si trova in pericolo di vita. Molto probabilmente dovrà subire l’amputazione di un piede.

Tentativo di suicidio

Sul posto anche la locale compagnia dei Carabinieri e la Polfer di Cremona. Da una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe lanciato volontariamente sotto il treno, con l’intento di suicidarsi, in quanto soffriva di una forte depressione. Alla fine del mese di marzo si era verificato un altro incidente mortale lungo la tratta. A perdere la vita allora era stato un uomo di 60 anni finito sotto un treno a Castellucchio.

Circolazione in forte ritardo

La circolazione ferroviaria sulla Mantova-Cremona-Milano è ripresa gradualmente, ma molti sono i ritardi accumulati, fino a 88 minuti. Dal sito di Trenord, è possibile consultare in tempo reale la situazione della circolazione lungo la tratta interessata.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia