Investimento Apicella arrestato l’automobilista

Al volante un 31enne risultato positivo all’alcoltest. Nello scontro avvenuto nel tardo pomeriggio di Pasqua, l’ex presidente del tribunale di Lodi ha perso la vita.

Investimento Apicella arrestato l’automobilista
Lodi, 03 Aprile 2018 ore 11:39

Investimento Apicella arrestato il ragazzo di 31 anni che era alla guida dell’auto. E’ risultato positivo all’alcoltest dopo un controllo da parte dei Carabinieri.

Investimento Apicella

L’ex presidente del tribunale di Lodi Bruno Apicella, 84 anni, ha perso la vita in un grave incidente stradale nel tardo pomeriggio del giorno di Pasqua. L’uomo mentre stava facendo un giro in bicicletta con la moglie 71enne, è stato investito ed ucciso. L’incidente è avvenuto verso le 19.20 in viale Rimembranze a Lodi. La moglie, anche lei colpita, è riuscita a salvarsi.

Inutili i tentativi di rianimarlo

Un testimone dice di aver visto volare la bicicletta fino ai primi rami degli alberi che costeggiano il viale, mentre il corpo dell’uomo veniva sbalzato verso il marciapiede. Un incidente terribile che purtroppo gli è costato la vita. Inutili, infatti, i tentativi dei sanitari del 118 per tentare di salvargli la vita.

Positivo all’alcoltest

Alla guida dell’auto che l’ha investito c’era A.M., un 31enne di Lodi. Dopo lo schianto ha percorso ancora qualche decina di metri con la propria vettura e poi si è fermato. Quando è sceso dal mezzo era in evidente stato confusionale, forse non si è reso neanche subito conto di quello che era successo. I carabinieri lo hanno sottoposto all’alcoltest che ha dato esito positivo. E’ così scattato nei suoi confronti l’arresto per omicidio stradale.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia