Intossicazioni etiliche a raffica nella Bassa SIRENE DI NOTTE

Ancora malamovida: il caso peggiore con minorenne coinvolto a Pavia, virtuosa Cremona. Male anche Lodi con una 18enne.

Intossicazioni etiliche a raffica nella Bassa SIRENE DI NOTTE
09 Settembre 2018 ore 10:03

Intossicazioni etiliche, malori e incidenti senza gravi conseguenze nella notte della Bassa.

Intossicazioni etiliche

Sabato notte di mala movida nella Bassa: tra Cremona, Lodi, Mantova e Pavia diversi i casi in cui il consumo di alcolici è stato talmente eccessivo da necessitare l’arrivo del 118. A Pavia il caso più grave ha visto coinvolto un 15enne, soccorso dai paramedici in codice giallo intorno alla una di notte. Anche un 48enne di Marcaria, nel Mantovano, è stato trasportato al Poma a causa di abuso di alcolici. Stesso copione nel Lodigiano dove una ragazza 18enne è stata trasportata all’ospedale Maggiore a causa di abuso di un’intossicazione etilica. Unica eccezione virtuosa Cremona, in cui pare non si sia passato il limite.

Incidenti

Incidenti, fortunatamente di lieve entità, nella notte lodigiana. Una 21enne a causa di una brutta caduta al suolo è stata ricoverata al Maggiore intorno alle quattro di notte. Nel Mantovano un incidente a Castiglione delle Stiviere, un 42enne è caduto dalla moto ma non è – fortunatamente – in gravi condizioni.

LEGGI ANCHE: Allarme polmonite: decine di ricoveri

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia