I Vigili del Fuoco di Lodi alle prese con maltempo e case "stegolate"

Forti raffiche di vento a 50 Km/h, alberi abbattuti e danni agli immobili.

I Vigili del Fuoco di Lodi alle prese con maltempo e case "stegolate"
Alto Lodigiano, 08 Agosto 2019 ore 09:39

I Vigili del Fuoco di Lodi nella giornata di ieri, 7 agosto 2019, sono stati particolarmente impegnati a causa del maltempo che ha colpito la zona a cavallo tra il Lodigiano e il Cremasco.

Il maltempo di ieri

I danni provocati dal maltempo che si è abbattuto ieri sulle nostre zone sono stati numerosi: parliamo di raffiche di vento talmente forte da abbattere numerosi alberi (le raffiche hanno toccato anche i 50 Km/h), piogge incessanti e danni agli immobili. Diverse le case rimaste senza tegole sul tetto, quasi scoperchiate.

Il passaggio della supercella temporalesca è stata anche documentata in un video dalla pagina Facebook ZenaStormChaser ,creata da tre appassionati di eventi atmosferici, che li studiano e documentano.

I Vigili del fuoco di Lodi intervenuti a Sergnano

Secondo il quotidiano report dei Vigili del fuoco di Lodi, i danni maggiori sono stati registrati a Sergnano (Cr), dove sono intervenuti per mettere in sicurezza i tetti di  diverse abitazioni: come si vede dalle foto, la gran parte delle tegole che lo costituivano sono state portate via dal vento.

Impegnati nella messa in sicurezza, oltre ai Vigili del Fuoco, anche le Forze dell'Ordine e i volontari della Protezione Civile.

I Vigili del Fuoco di Lodi alle prese con maltempo e case "stegolate"

TORNA ALLA HOME