Menu
Cerca
lodi vecchio

I Carabinieri di Lodi arrestano un 41enne pregiudicato

L'uomo è tornato nuovamente in carcere.

I Carabinieri di Lodi arrestano un 41enne pregiudicato
Cronaca Lodi, 24 Febbraio 2021 ore 14:21

Lodi Vecchio: i Carabinieri arrestano pregiudicato salvadoregno colpito da ordine di carcerazione.

Arrestato pluripregiudicato

I carabinieri della Stazione di Lodi Vecchio, il 23 febbraio 2021, di buon mattino, hanno arrestato C.P.J.A., pluripregiudicato 41enne originario di El Salvador, ma residente a Casaletto Lodigiano (LO), in esecuzione dell’Ordine di sospensione dell’affidamento in prova concessogli dal Tribunale di Monza. Lo straniero si è fin da subito distinto per la sua proclività a delinquere nello specifico settore dei reati predatori, senza una particolare predilezione, ma spaziando dal furto, alla ricettazione, alla truffa, contornando il suo curriculum vitae con alcune violazioni delle norme anti covid, l’ultima delle quali risalente al 21 gennaio u.s. ad opera degli stessi carabinieri di Lodi Vecchio.

L’uomo è tornato in carcere

L’aggravio della misura coercitiva nei confronti di C.P.J.A., sostituito con la misura restrittiva della detenzione carceraria, è scaturito dalle segnalazioni fatte dai carabinieri di Lodi Vecchio all’Autorità giudiziaria emittente, dopo averne accertate plurime condotte omissive delle prescrizioni che gravavano a suo carico. Lo stesso Tribunale di Monza, concordando appieno con le risultanze dell’Arma, ha riaperto le porte del carcere di Lodi, dove C.P.J.A è stato associato al termine delle previste formalità e dove sconterà la pena residua di un anno e undici mesi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli