Gorgonzola adolescente bocciato il padre minaccia di morte insegnante

Eʼ accaduto in un istituto professionale della città, con il genitore che è poi stato denunciato per minacce aggravate dal preside.

Gorgonzola adolescente bocciato il padre minaccia di morte insegnante
16 Giugno 2018 ore 09:53

Un albanese minaccia un’insegnante ritenuta responsabile della bocciatura del figlio sedicenne che frequenta un istituto professionale di Gorgonzola.

La minaccia telefonica

Il genitore ha chiamato la donna al telefono e, in un eccesso di ira,  ha detto che l’avrebbe uccisa. L’ha ritenuta la principale colpevole della bocciatura del figlio.

L’intervento dei carabinieri

E’ stato poi il preside dell’istituto professionale a chiedere l’intervento dei carabinieri. I militari hanno identificato il cinquantenne che ha ammesso il fatto. L’accusa è di minacce aggravate.

Caso analogo alle medie di Pogliano Milanese

Un caso analogo si è verificato a Pogliano Milanese. Un altro papà denunciato per aver spinto e minacciato una docente della scuola media di Pogliano Milanese. L’uomo,  53 anni, riteneva l’insegnante responsabile della bocciatura del figlio di 13 anni. Così, nel pomeriggio il genitore si è recato a scuola per ritirare la pagella e, quando ha scoperto che era stato respinto, non ha esitato a minacciare e spingere una delle professoresse del figlio incontrata tra i corridoi dell’istituto.

L’intervento dell’Arma

I carabinieri della stazione di Nerviano sono intervenuti poco dopo, riuscendo a bloccare il padre, ancora aggressivo e infuriato. La docente ha rifiutato le cure mediche ma i militari hanno denunciato l’aggressore d’ufficio.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia