PRIMO GRADO

Favorì candidata per un posto da agente, condanna a 3 anni per l'ex comandante della Polizia Locale di Lodi

Il tribunale ha imposto anche un'interdizione da qualsiasi incarico pubblico per cinque anni

Favorì candidata per un posto da agente, condanna a 3 anni per l'ex comandante della Polizia Locale di Lodi
Pubblicato:

L'ex comandante della Polizia Locale di Lodi è stato condannato a tre anni di reclusione. L'accusa si basa su falso ideologico e rivelazione di segreto d'ufficio in relazione all'anticipazione delle prove d'esame a una candidata per due concorsi da agente.

Condannato a tre anni ex comandante Polizia Locale Lodi

Fabio Germanà Ballarino, 59 anni, ex comandante della polizia locale del Comune di Lodi, è stato condannato oggi, martedì 23 gennaio 2024, in primo grado, a tre anni di reclusione e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.

La condanna è il risultato di un'indagine condotta dalla Guardia di Finanza e dalla Procura di Lodi, che ha rivelato il presunto coinvolgimento dell'ex comandante nel favorire una candidatura. 

Secondo le indagini, Ballarino, avrebbe favorito una candidata nei concorsi banditi nel 2020 dal Comune di Cornegliano Laudense e nella primavera del 2021 dalla Provincia di Lodi. Ballarino, che faceva parte delle commissioni d'esame di entrambi i concorsi, è stato ritenuto colpevole di aver favorito la candidata, attualmente in servizio come vigile, fornendole in anticipo le informazioni riservate sulle prove. La donna è stata anch'essa condannata a due anni per utilizzazione di segreti d'ufficio.

Il tribunale ha imposto a Ballarino un'interdizione da qualsiasi incarico pubblico per cinque anni.

Ricorso in appello

Ballarino e la candidata hanno sempre negato qualsiasi illecito, sostenendo che il loro coinvolgimento si limitasse a un supporto nello studio. Si prevede che i due condannati presenteranno ricorso in appello per contestare la decisione del tribunale.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali