Estorsione e associazione mafiosa, tre persone arrestate dopo la denuncia di un imprenditore

Hanno preteso che un imprenditore pagasse alcune decine di migliaia di euro di debito del fratello.

Estorsione e associazione mafiosa, tre persone arrestate dopo la denuncia di un imprenditore
08 Settembre 2018 ore 12:22

Estorsione e associazione mafiosa, tre persone arrestate a Buccinasco.

Estorsione e associazione mafiosa, manette

Erano andati a chiedergli di saldare i debiti del fratello, che da loro aveva acquistato una partita di cocaina e poi era fuggito. L’imprenditore però non ci è stato e ha denunciato tutto ai carabinieri.

L’indagine

Come riporta Giornale dei Navigli, l’indagine da parte dell’Arma è durata appena dieci giorni. I tre arrestati sono Paolo Pinto, 40 anni, Francesco Sergi, 28 anni, e Giuseppe Perre, 23 anni. Tutti di Buccinasco, finiti a San Vittore con le pesanti accuse di estorsione aggravata, spaccio di droga e associazione di stampo mafioso. Sergi e Perre sono infatti cognomi noti sul territorio, appartenenti alle famiglie che hanno tessuto la rete degli affari sporchi nella Platì del Nord e nel Corsichese.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia