COLTELLATA MORTALE

Drammatico femmicidio nella Bassa: uccide la moglie davanti ai tre figli

Il sindaco del paese, che stava passando di lì, è stato attirato dalle grida della figlia maggiore che chiedeva disperatamente aiuto.

Drammatico femmicidio nella Bassa: uccide la moglie davanti ai tre figli
Lodi, 09 Maggio 2020 ore 14:05

Un piccolo paese della Bassa bresciana, protagonista di un terribile femminicidio accaduto ieri sera a in una villetta a schiera nel piccolo paese di Milzano.

Uccide la moglie con una coltellata davanti ai figli

Una 39enne origini straniere è stata uccisa in casa davanti ai tre figli che hanno tra i due e i 15 anni. Sarebbe stato il marito, italiano, ad ammazzarla colpendola con un coltello alla gola. Il sindaco del paese stava passando in strada, ha sentito le urla ed entrando in casa della famiglia ha trovato la figlia più grande della coppia che, sporca di sangue, chiedeva aiuto. L’autore dell’omicidio si è poi consegnato alle forze dell’ordine intervenute.

Il Rosario verrà recitato davanti l’abitazione della donna

Questa sera (sabato) alle 20 il sindaco Massimo Giustiziero e il parroco Don Lorenzo depositeranno un mazzo di fiori davanti l’abitazione della donna, Susy, in segno di cordoglio. Inoltre, il Rosario programmato davanti all’ex ricovero verrà recitato proprio davanti la casa della donna sempre alle 20 e sarà trasmesso sul gruppo Facebook “Sei di Milzano se…” e sulla pagina “Chiesa Milzano”.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Verolanuova, giunti sul posto. In arrivo anche la scientifica.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia