Disturbi dello spettro autistico: se ne parla a Lodi, con l’esperto Maurizio Bonati

Appuntamento per il 19 marzo 2019, ore 21, Sala della Musica Fondazione Maria Cosway Ingresso Piazza Zaninelli 13 (Sagrato Santuario Santa Maria Delle Grazie).

Disturbi dello spettro autistico: se ne parla a Lodi, con l’esperto Maurizio Bonati
Lodi, 13 Marzo 2019 ore 15:04

Disturbi dello spettro autistico, dialogo con Maurizio Bonati autore del libro “Attraverso lo schermo. Cinema e autismo in età evolutiva”.

Disturbi dello spettro autistico

A Lodi si parla di autismo, con l’esperto Maurizio Bonati. L’appuntamento è per il 19 marzo 2019. Coordina la serata: Paola Morosini Direttore Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Porteranno il loro saluto: Paolo Bernocchi Direttore Socio Sanitario ASST di Lodi Mariagrazia Sobacchi Assessore Politiche Sociali Comune di Lodi.

L’autore

Maurizio Bonati lavora all’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano. Dal 1993 è Responsabile del Laboratorio per la Salute Materno-Infantile e Direttore del Centro di Informazione sul Farmaco e la Salute. Dal 2008 è Capo del Dipartimento di Salute Pubblica. Autore o coautore di centinaia di pubblicazioni è Direttore Redazionale di Ricerca & Pratica ed è anche promotore e assistente di progetti di ricerca nei Paesi con scarse risorse; ha inoltre partecipato a numerose missioni internazionali per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.
In questo libro invita il lettore ad acuire lo sguardo sul rapporto tra la settima arte e l’autismo, e l’invito non è rivolto soltanto a chi sperimenta quotidianamente la relazione con bambini e ragazzi autistici ma anche all’appassionato di cinema e allo spettatore occasionale. L’autismo è un modo diverso di percepire il mondo. Per comunicare con chi è in questa condizione è necessario cambiare attitudine e linguaggio, modificare il proprio sguardo, per vedere “attraverso lo schermo”.

LEGGI ANCHE: Cade cornicione nel centro storico di Lodi e centra un’auto

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia