DISPOSITIVI DI PROTEZIONE

Distribuzione gratuita di mascherine a Lodi: quando e dove ritirarle

Da giovedì 21 si potranno ritirare presso il comando di Polizia Locale.

Distribuzione gratuita di mascherine a Lodi: quando e dove ritirarle
Lodi, 20 Maggio 2020 ore 11:23

Distribuzione gratuita di mascherine: da giovedì 21 si potranno ritirare presso il comando di Polizia Locale.

Distribuzione gratuita di mascherine

Da giovedì 21 maggio 2020 il Comune di Lodi dà il via alla seconda distribuzione gratuita di 50mila mascherine di tipo chirurgico donate da Regione Lombardia, dopo il primo “porta a porta” completato nel mese di aprile.
Nella “fase 2” cambiano le modalità di consegna dei dispositivi di protezione che potranno essere ritirati direttamente dai cittadini al C.O.C. (Centro operativo comunale di Protezione civile), presso il Comando di Polizia Locale in via Cadamosto 13.

Come richiederle

Raccomandiamo di recarsi singolarmente al punto di distribuzione dove ciascuno potrà fare richiesta di un numero di mascherine corrispondente ai componenti del proprio nucleo familiare.

Invitiamo i cittadini a portare con sé un documento di riconoscimento (carta d’identità, patente o tesserino sanitario).
La Polizia locale e la Protezione civile garantiranno il rispetto del distanziamento e di tutte le misure di sicurezza. La distribuzione avverrà in collaborazione con la Croce Rossa, dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30, a scaglioni per lettera iniziale del cognome, con i seguenti turni:

  • Giovedì 21 maggio: per i cittadini con cognomi dalla lettera A alla C
  • Venerdì 22 maggio: cognomi dalla D alla I
  • Sabato 23 maggio: cognomi dalla J alla O
  • Lunedì 25 maggio: cognomi dalla P alla R
  • Martedì 26 maggio: cognomi dalla S alla Z

Per chi non può ritirarle

Le persone in quarantena, gli anziani, coloro che si trovano in condizioni di fragilità o sono impossibilitati per altre motivazioni a uscire di casa, possono scrivere all’indirizzo mail coc@comune.lodi.it o telefonare alla Centrale di Polizia locale 0371.409.601 per richiedere la consegna a domicilio delle mascherine.

“Dal mese di aprile la distribuzione gratuita di mascherine non si è mai interrotta – dichiara il Sindaco Sara Casanova -. Terminato il “porta a porta”, organizzato nella fase più acuta dell’emergenza, quando gli spostamenti dovevano essere ridotti al minimo, il C.O.C. ha continuato ad effettuare le consegne a domicilio, sulla base delle richieste pervenute telefonicamente o via e- mail. Nella cosiddetta “fase 2” rimane obbligatorio indossare protezioni per naso e bocca. Ringrazio Regione Lombardia che, mettendole a disposizione dei Comuni, assicura un supporto ai cittadini che dovranno utilizzarle ancora per molto tempo. Il ritiro delle mascherine, presso il C.O.C. potrà avvenire in sicurezza e rapidamente, grazie alla nostra Polizia locale e dalla Protezione civile che, con l’aiuto della Croce Rossa, per cinque giorni, dal mattino alla sera, si dedicheranno a questo servizio. Per chi invece non avesse la possibilità di recarsi personalmente in Comando, c’è sempre la possibilità di richiedere la consegna domiciliare”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia